Abbinare parquet e mobili

Abbinare parquet e mobili

Come trovare l’abbinamento mobili e parquet perfetto!

 
Abbinare parquet e mobili è uno degli aspetti fondamentali per creare un ambiente armonioso e accogliente. Se già il pavimento in legno aggiunge eleganza, fascino e calore a qualsiasi stanza, l’accostamento con i giusti elementi d’arredo può valorizzarlo ed esaltare le sue caratteristiche. Ecco perché è necessario andare oltre le mode del momento, affidarsi al proprio gusto personale e soprattutto valutare alcuni aspetti prima di procedere con la scelta definitiva.

Tra i fattori da tenere a mente ci sono senza dubbio la tipologia di parquet, lo schema di posa (spine, doghe, quadrotte), le dimensioni dell’ambiente, la luce naturale, il colore degli infissi e delle pareti. Ogni scelta deve quindi essere ponderata per dare vita a spazi equilibrati, studiati per regalarci sensazioni positive dopo aver varcato la soglia, dove ogni elemento non prevale sull’altro, ma si sposa perfettamente con materiali, forme e colori.

Ecco alcuni consigli su come abbinare parquet e mobili:


 
 
 
 

Abbinare parquet e mobili

Abbinamento colori parquet e mobili

 

L’Abbinamento colori parquet e mobili è l’aspetto che di solito viene maggiormente tenuto in considerazione.

Il parquet scuro può essere abbinato con mobili chiari a contrasto: non solo gli arredi, ma anche accessori e tessuti come tappeti, cuscini e tende, per creare un’atmosfera elegante ed esclusiva. In caso di ambienti molto luminosi, con ampie vetrate, valutate anche un arredamento in tono: il risultato finale sarà davvero raffinato, ma risulterà necessario giocare con il colore delle pareti e dei dettagli per scongiurare l’effetto cupo.

Il parquet bianco è perfetto con lo stile moderno e minimal, ma anche con quello nordico, estremamente di tendenza nell’ultimo periodo. Via libera quindi a mobili chiari o dalle tinte naturali e ad accessori dai colori pastello, come rosa, verde, azzurro. L’atmosfera calda e rilassante vi conquisterà.

Il parquet grigio, in alternativa, è ideale per il gusto moderno, in particolare per quello industrial. Ammorbidite la rigidità delle tonalità glaciali con accostamenti di materiali diversi come mobili in legno, ferro, vetro. Meglio preferire uno schema di posa a spina di pesce.

Il parquet in legno antico si sposa bene con un mobilio importante e antico oppure con arredi dal gusto vintage, sia chiari che scuri. Perché non azzardare poi con un contrasto netto creato da un arredamento minimal e moderno? Il risultato vi stupirà.

Infine, per il parquet in rovere naturale, potete dare sfogo alla vostra fantasia! Estremamente versatile, si adatta a qualsiasi stile e colore. Arredi scuri per spazi raffinati e chic, mobili chiari per atmosfere confortevoli e accoglienti.

L’abbinamento colori parquet e mobili si presta quindi a infinite possibilità: scegliere secondo la vostra personalità rimane comunque la scelta migliore per una casa capace di mantenere il suo fascino nel tempo.

Scopri di più sulla nostra azienda e richiedi una consulenza al nostro Team!
 
 
 

 
 
 
Abbinare parquet e mobili

Parquet scuro e mobili bianchi

 

Parquet scuro e mobili bianchi è uno degli abbinamenti più gettonati. Ricco di carica espressiva, energia e carattere, questo contrasto è amato da chi desidera una casa originale, unica e fuori dagli schemi.

Attenzione, però, ai dettagli: è meglio preferire pareti chiare, infissi in tinta con il pavimento e giocare con qualche elemento colorato, in modo da dare luce agli spazi. Questa soluzione è particolarmente indicata per ambienti di grandi dimensioni e con ampie vetrate. In caso di mansarde, o metrature più anguste, è meglio evitare un pavimento scuro: si rischierebbe di ottenere una sensazione opprimente e di rendere visivamente gli spazi ancora più stretti.

L’effetto “a scacchiera” non è quindi per tutti. L’abbinamento Parquet scuro e mobili bianchi va valutato attentamente prima di sceglierlo per la propria casa.

Richiedi una consulenza al nostro team!
 
 
 

 
 
 
Abbinare parquet e mobili

Parquet e mobili scuri

 

Parquet e mobili scuri si sposano perfettamente.

In caso di mobili scuri dal gusto classico, consigliamo parquet in legno antico per dare continuità allo stile degli arredi, oppure parquet dalle tonalità più naturali. Uno schema di posa a quadrotte darà poi un tocco di classe ineguagliabile. Anche l’essenza legnosa non è da sottovalutare: scegliere la stessa tipologia può rivelarsi una carta vincente in termini di design!

In caso di mobili scuri moderni, le opzioni sono infinite. Potrete scegliere parquet chiari e sbiancati per un colpo d’occhio sorprendente, parquet scuri in tinta per atmosfere lussuose e raffinate o parquet in rovere naturale per un contrasto netto tra materiali.

Per mobili scuri dallo stile industrial, anche il pavimento in legno antico può rappresentare una scelta perfetta, magari abbinato a una posa a spina italiana: l’effetto sarà estremamente contemporaneo.
 
 
 

 
 
 

Parquet con mobili antichi

Parquet e mobili antichi

 
 
Il Parquet con mobili antichi è un accostamento imprescindibile.

In questi casi, può essere opportuno scegliere un’essenza legnosa importante come il Noce Americano, capace di valorizzare l’arredamento e di riprenderne il gusto estetico.

Per quanto riguarda la tonalità, è bene non azzardare troppo: il rischio potrebbe essere quello di sovrastare e annullare la bellezza dei mobili, per un’atmosfera pesante e poco equilibrata.

Meglio optare quindi per tinte neutre e schemi di posa classici, come le quadrotte o la spina di pesce per creare movimento, senza perdere charme ed eleganza.

Richiedi una consulenza al nostro team!
 
 
 

 
 
 
Abbinare parquet e mobili

Parquet con mobili moderni

 

Parquet e mobili moderni è il connubio preferito dalla maggior parte dei nostri clienti. Il pavimento in legno si abbina perfettamente all’arredamento contemporaneo perché ha la capacità di scaldare l’ambiente, rendendo accogliente anche gli spazi più minimal.

Il Rovere e il Teak sono le essenze più indicate: permettono, infatti, di rivestire tutta la casa, anche gli ambienti più problematici come il bagno e la cucina, creando continuità in tutti gli ambienti.

Gli schemi di posa preferiti sono le doghe e la spina di pesce, tornata in auge negli ultimi anni. Per quanto riguarda le tinte, si può spaziare dai toni del grigio per un effetto più freddo e moderno da abbinare con arredi industrial, alle nuances vicine al bianco per ambienti in stile nordico; dalle tinte naturali magari in contrasto con materiali come il ferro o il vetro, ai pavimenti scuri, per grandi metrature e un gusto ricercato ed elegante.

Le opzioni sono davvero infinite, ma resta una regola di base: scegliere un parquet di qualità, realizzato in sicurezza con materie prime controllate e rifinito da maestri artigiani.

Date un’occhiata alle nostre Collezioni, e lasciatevi ispirare per abbinare parquet e mobili.

 

 

Condividi:

Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Informativa sulla Privacy:
ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. 196/2003 ed alla Privacy Policy di Almafloor.it si informa che con l’invio del presente modulo si autorizza Giorio srl al trattamento dei dati personali riportati nel modulo stesso con le modalità e nei termini dell’informativa resa.

Acconsento al trattamento dei dati secondo la normativa sulla privacy.

Informativa sulla Privacy:
ai sensi dell’art.13 del D.Lgs. 196/2003 ed alla Privacy Policy di Almafloor.it si informa che con l’invio del presente modulo si autorizza Giorio srl al trattamento dei dati personali riportati nel modulo stesso con le modalità e nei termini dell’informativa resa.

Newsletter

Iscriviti alla newsletter e rimani aggiornato su tutte le nostre novità!